L’Argentina da scoprire RAE ARGENTINA AL MONDO

LE MILONGHE PIÙ ANTICHE DI BUENOS AIRES

Nella città di Buenos Aires vi sono numerose milonghe (posti dove si balla il tango), distribuite nei diversi quartieri ed organizzate come “circuiti milongheri” in cui si ascoltano i classici della musica del Rio de la Plata e le orchestre dal vivo. Tuttavia, fra tanta offerta in tutta la città, ve ne sono alcune soltanto visitate dai fans accaniti del tango: antichi saloni dell’epoca d’oro, quando si considerava Buenos Aires la Parigi di Sudamerica, o clubs rionali che ospitano una milonga in cui tutti i ballerini girano intorno alla pista da ballo in senso contrario alle lancette dell’orologio.

Il rito è indiscutibile: per ballare, gli sguardi si devono incontrare. L’uomo fa un gesto di saluto con la testa e se la donna risponde, si balla. L’abbraccio stretto della coppia, la camminata, i cortes (quando si interrompe la camminata per eseguire qualche figura) e le quebradas (posizione caratteristica del tango) e l’improvvisazione.

PlayPlay