LA CONVERSAZIONE RAE ARGENTINA AL MONDO

Intervista al Maestro Giulio Biddau

Lunedì 27 agosto abbiamo intervistato telefonicamente il Maestro Giulio Biddau che ha tenuto il concerto di apertura del Festival Internazionale di Pianoforte Chopiniana che si svolge nell’auditorium della Fondazione Beethoven di Buenos Aires.

Il maestro Biddau, nato in Sardegna,  è  venuto a Buenos Aires nel 2017 e nella capitale argentina si sente a casa. Ha cominciato a suonare il pianoforte a 12 anni e da subito si è appassionato per la musica. Il pianista ha contatto con la comunità sarda argentina e durante la sua tournée ci saranno alcuni appuntamenti nel mese di settembre organizzati insieme alla comunità d’origine.

I suoi compositori preferiti sono Chopin, Brahms e Mozart e per rilassarsi gli piace ascoltare opera. Conosce la pianista argentina Martha Argerich la quale, a suo avviso, ha un rapporto unico con il pianoforte. Gli piace molto il tango anche se non è portato per questo ballo.

Intervista: Caritina Cosulich-Marcelo Ayala / Fonico: Guillermo Vega / Web: @CheloAyala