LA CONVERSAZIONE RAE ARGENTINA AL MONDO

Intervista a Salvatore Cusimano, Direttore RAI Sicilia

Mercoledì 20 dicembre abbiamo intervistato il Dott. Salvatore Cusimano, Direttore Sede regionale per la Sicilia della RAI. nonché conduttore su Radio Uno del programma di attualità “Mediterradio” coprodotto con Rai Sardegna e con la radio pubblica della Corsica.  Il giornalista è responsabile anche della trasmissione Musica med e della trasmissione Isola Bella, dedicata ai temi dell’agricoltura. 

Il giornalista ci ha spiegato com’è nata l’idea di fare “Mediterradio” e qual è l’obiettivo del programma. Secondo il Dott. Cusimano, si tratta di una trasmissione molto dinamica che include la cultura musicale delle regioni e nella quale si presentano artisti delle diverse isole. Il programma è fatto in lingua italiana e corso ed ha una buona accoglienza da parte del pubblico.

Stando al Dott. Cusimano, a differenza di quello che succedeva in passato, negli ultimi anni vi è una riscoperta fortissima dell’Italia, “l’Italia piace”. L’esperto ha manifestato la sua opinione sulla possibilità di fare un canale della Rai in lingua spagnola.

Cusimano è stato il primo cronista televisivo a dare la notizia dell’attentato al giudice Giovanni Falcone

Per quanto riguarda l’Argentina, dove molti italiani non parlano la loro lingua, il Dott. Cusimano ha affermato che comunicare la cultura e aggiungere il tassello della lingua è una strategia vincente. Secondo lui, i prodotti televisivi e radiofonici italiani dovrebbero arrivare in Argentina in lingua originale affinché consentano alla comunità italiana di poter rivivere il suono delle parole utilizzate dai nonni. I sottotitoli in spagnolo sono utili per chi non ha una buona padronanza della lingua italiana.

Speaker: Caritina Cosulich – Marcelo Chelo Ayala / Fonico: Leandro Rojas / Web: @CheloAyala