LA CONVERSAZIONE

Intervista a Guillermo Coppola, l’ex procuratore di Diego Maradona

Mercoledì 13 dicembre abbiamo intervistato telefonicamente Guillermo Coppola, ex procuratore di Diego Armando Maradona.

Calciatore frustrato, ha conosciuto il mondo grazie alla sua attività ed ha avuto l’opportunità di lavorare con il numero uno al mondo di tutti i tempi: Diego Armando Maradona.

“Quando ho conosciuto Maradona abbiamo mangiato Spaghetti all’aglio e peperoncino”

Guillermo ha ricordato il primo appuntamento a Napoli con Diego nell’agosto 1985. La popolarità del calciatore era tale da sostituire nell’amore della gente il patrono di Napoli, San Gennaro. Guillermo ha ricordato i momenti belli e brutti del suo rapporto con l’ex calciatore ed ha affermato di conservare il migliore dei ricordi dell’amicizia e del rapporto professionale con Diego. Dopo un periodo di allontanamento, fanno la pace in occasione della veglia funebre e del funerale del padre di Diego.Durante l’intervista, l’ex procuratore si è riferito al soggiorno in Cuba, dove ha accompagnato Diego nella sua lotta contro le droghe ed ha raccontato un divertente aneddoto protagonizzato da Fidel Castro e dall’ex calciatore.

Infine, si è riferito alle possibilità dell’Argentina nella Coppa Russia 2018 e agli avversari più forti che il nostro paese dovrà affrontare.